Basic

#115 Caratteristiche di un grande PO

Un ruolo difficile quello del PO. Un ruolo che deve essere il collante della parte dev con il business, deve avere background tecnico ma deve padroneggiare tecniche di prioritizzazione. Un duro mestiere quello del PO, un mestiere che non è per tutti. Allora vediamo insieme quali devono essere le caratteristiche per avere un grande PO

↪ SEGUICI SUL NOSTRO SITO : //www.officinaagile.it
↪ SEGUICI SU INSTAGRAM: //www.instagram.com/officina_agile/
↪ SEGUICI SU FACEBOOK: //www.facebook.com/OfficinaAgile
↪ SEGUICI SU TWITTER: //twitter.com/OfficinaAgile
↪ SEGUICI SU LINKEDIN: //www.linkedin.com/company/officinaagile/
↪ SEGUICI SU TELEGRAM: //t.me/officinaagile
↪ SEGUICI SU SLACK: //officinaagile.slack.com

#114 Empirismo, che cos’è?

Che cos’è l’empirismo e cosa ci dovrebbe insegnare, o consigliare. Definizione e pilastri di un valore alla base di Agile. La prima puntata di una sere dedicata al learning path sulla Product Ownership di Scrum.org

↪ SEGUICI SUL NOSTRO SITO : //www.officinaagile.it
↪ SEGUICI SU INSTAGRAM: //www.instagram.com/officina_agile/
↪ SEGUICI SU FACEBOOK: //www.facebook.com/OfficinaAgile
↪ SEGUICI SU TWITTER: //twitter.com/OfficinaAgile
↪ SEGUICI SU LINKEDIN: //www.linkedin.com/company/officinaagile/
↪ SEGUICI SU TELEGRAM: //t.me/officinaagile
↪ SEGUICI SU SLACK: //officinaagile.slack.com

Puntata 105: Metodi di prioritizzazione – MoSCoW

Perché ci dobbiamo porre il problema di dare una priorità alla nostra to-do list?
Fondamentalmente perché non c’è mai abbastanza tempo per fare tutto quello che vogliamo fare o che crediamo ci sia bisogno di fare. È un problema universale. Tutti noi accettiamo questa condizione e ci conviviamo.
Quando tutti gli elementi nella nostra lista di cose da fare sembrano di cruciale importanza è il momento di usare una o più tecniche di definizione delle priorità, per renderla più gestibile e alla nostra portata.
Il metodo MoSCoW, è una semplice tecnica di definizione delle priorità in cui si assegna ad ogni elemento del nostro backlog una di questa categorie:

Must (Deve)
Should (Dovrebbe)
Could (Potrebbe)
Won’t (Non [avrà])
scopriamo insieme come utilizzarlo.

Riferimenti

Metodo MoSCoW

Puntata 99 : #MINIPLAY 14 virtuale – Il gioco è una cosa seria

Mercoledì sera ho partecipato ad “Agile Venezia Meetup Online” firmato Interlogica ed era un #Miniplay14 in edizione virtuale.
Abbiamo sperimentato il “Gioco Serio” grazie ai facilitatori Antonio Fazio, Mattia Festa e Francesco Racanati che dopo averci fatto scaldare con qualche icebreaker ci hanno fatto giocare con:

  • Il Filo di Arianna” un gioco che trasmette l’importanza della comunicazione e del lavoro di team;
  • Post-It Game“, un’attività per comprendere come il lavoro a piccole iterazioni renda il flusso più efficace ed efficiente;
  • Draw Toast” Game che esprime il potere del visual thinking per rappresentare idee o informazioni.

    Vi racconto come è andata e cosa ho imparato!

Puntata 96: Pillole – Stand-up meeting

Lo Stand-Up meeting è uno strumento essenziale per consentire ai team di avere una visione comune e di dare priorità agli obiettivi di lavoro.
In soli 15 minuti, tutti i membri del team si allineeranno su cosa è stato fatto il giorno prima, su ciò che ci si aspetta da loro per oggi, gli impedimenti incontrati, ma soprattutto su come il loro lavoro influisce sugli obiettivi del team.
Fantastico, vero?
Ogni giorno alla stessa ora nello posto che sia un luogo fisico o una stanza virtuale su Skype, su Zoom o google hangouts ci riuniamo, ci mettiamo molto vicini IN PIEDI (Stand-up meeting perché si fa in piedi.. è un modo per far si che sia breve.. stando in piedi ci stanchiamo).
Facciamo partire il timer… e la prima persona parte rispondendo a 3 semplici domande
– Cosa ho fatto (cosa ho completato) ieri?
– Cosa intendo fare oggi (cosa intendo completare oggi) ?
– Che impedimenti ho incontrato, cosa mi ha bloccato

Puntata 95 – Lavoro Agile secondo stato italiano

Sapete cosa lo stato intende per ‘Lavoro Agile’. In questo periodo tormentato dal COVID-19 mi sono imbattuto in uno strana, ma non raro, caso di inquinamento Agile. Piccolo sfogo su una scoperta al quanto disarmante su cosa è stato legiferato con il nome di ‘Lavoro Agile’

Puntata 94 – Pillole: Lean Coffee

Quanto tempo perdete nelle riunioni?
Quando non c’è nessuno che le facilita o peggio non avete scritto l’ordine del giorno, vi sentite veramente coinvolti nella riunione?
E quando per raggiunti limiti temporali o fisici, e siete costretti a chiudere il meeting quanto vi sentite soddisfatti del tempo investito?
La pillola di oggi potrebbe aiutarvi in questo.. oggi parleremo di Lean coffee.
Il Lean Coffee è un incontro strutturato, ma senza agenda. I partecipanti si riuniscono, si costruiscono un’agenda e iniziano a parlare. Le conversazioni sono dirette e produttive perché l’agenda dell’incontro è stata generata democraticamente.

Riferimenti

//leancoffee.org/

Puntata 93 – Pillole: 5 Whys

Altra pillola di Officina Agile, il 5 Whys o 5 Perché.
5 whys o 5 Perché è un metodo che ci consente di esplorare le relazioni di causa effetto di un problema e in particolare ci permette di risalire alla radice del problema e potrebbe esserci particolarmente utile durante la retrospettiva quando dobbiamo decidere cosa fare, o tutte le volte che il team si trova a dover risolvere un problema o un impedimento.

Puntata 92: Pillole – La Retrospettiva

Primo episodio della nostra nuova serie, Pillole di Officina Agile.
Episodi brevi (meno di 10 min) in cui cercheremo di raccontarvi un tool o una pratica che potrebbe esservi utile padroneggiare.
Oggi parliamo della Retrospettiva, una cerimonia di Scrum che ci da l’opportunità di migliorare come team sprint dopo sprint, ma che potrebbe tornarci comoda indipendentemente dal framework con cui decidiamo di lavorare.

Credits e Riferimenti

Puntata 87: Agile senza Agile

A volte si fa fatica a spiegare cosa sia Agile, la parola stessa Agile può confondere chi ci sta ascoltando, se non spaventare.

Proviamo a spiegare cosa sia, partendo dai principi e facendo una considerazione sui cambiamenti che ci sono stati alla nostra economia.