Coaching

Puntata 53: Leadership tecnica

Come possiamo far valere le nostre idee? Come facciamo a farci ascoltare? Molte volte ci troviamo davanti a questi dubbi creando in noi anche un complesso di inferiorità. Basta alzare la testa dalla propria tastiera e rendersi conto che viviamo in una comunità. La leadership in ambienti tecnici passa in primo luogo dall’essere consapevoli di essere esperti in qualcosa e condividere quello che si è imparato con gli altri.

Un altro aspetto fondamentale è quello di non affidarsi alla fortuna di riuscire una volta, ma continuare ad eseguire coerentemente dimostrando che il nostro lavoro vale tanto, e questo valore va saputo comunicare alle persone che ci stanno attorno

Puntata Podcast

//www.spreaker.com/user/10553302/leadership-tecnica

Riferimenti

//slack.engineering/technical-leadership-getting-started-e5161b1bf85c

Puntata 50: Improvement Kata

Come rispondereste alla domanda: Quali schemi di pensiero e azioni pratichiamo e rinforziamo ogni giorno nella nostra organizzazione o nel nostro team?
L’ Improvement Kata è un modello fondamentale per migliorare, adattare e innovare.
E’ un lavoro scientifico, orientato all’obiettivo e non di semplice reazione ai problemi.
Attraverso una routine in 4 passi, rende il processo di continuous improvement un’abitudine quotidiana:

  • Stabilire un obiettivo, una vision a medio lungo termine
  • Comprendere la situazione attuale
  • Stabilire la condizione desiderata
  • Iterare con esperimenti verso la condizione desiderata

Puntata Podcast

//www.spreaker.com/episode/18041056

 

Riferimenti

[1] Toyota Kata. Gestire le persone per il miglioramento

[2] The Improvement Kata in 10 minutes

[3] The Improvement Kata

 

Puntata 41: Non fermarsi mai di fronte allo scoglio di fare test

Ospitati nel bellissimo Open Space di Firenze di “Lucia Via Roma” abbiamo partecipato al meetup organizzato dal ALT (Agile Lean Tuscany)

Il tema era come sviluppare UI testabili con react. Esulando dalle tecnologie tecniche, questo incontro ci ha fatto capire l’importanza e la semplicità di testare le UI, così come ci risulta più intuitivo testare componenti backend.

Inoltre siamo entrati nel mindset di “Luisa Via Roma” che ci ha portato in un mondo fatto di innovazione e automazione…

Puntata Podcast

Puntata 39: Serious Gaming con #Play14

Come non trovare divertente un gioco?

E se potessimo usare dei giochi per il nostro contesto lavorativo? Il gioco è una cosa seria ed è per questo che dobbiamo imparare a giocare anche a lavoro.

Qualche giochino “ganzo” provato per voi, e l’opportunità di partecipare alla UNconferenza del 13-15 Giugno a Bologna

Puntata Podcast

//www.spreaker.com/episode/17393696

 

Riferimenti

//www.play14.it

Codice sconto: OFFICINA_AGILE_19

Puntata 33: Comunicazione Spicciola

Fare una parola con un collega esponendo un problema, molto spesso paga più che rimanere a testa bassa. Da un’esperienza personale, una riflessione sulla comunicazione fra colleghi su problemi tecnici

Buona ascolto..

Puntata Podcast

Spreaker:  //www.spreaker.com/episode/16956610

Puntata 32: Domande da Scrum Master

In questa puntata proviamo a suggerire qualche domanda che potrebbe essere di aiuto a Scrum Master che:

  • vogliono stimolare prospettive diverse nei propri team
  • ispirare
  • incoraggiare la riflessione e il cambiamento
  • aiutare nella soluzione di situazioni complicate

Buona ascolto..

Puntata Podcast

Spreaker:  //www.spreaker.com/episode/16887607

Puntata 29: Pizza Kanban Game

Come introdurre Kanban in un’organizzazione in maniera divertante? Naturalmente giocando, e giocando a fare pizze

Agile42 ha pubblicato un interssante articolo su questo ‘giochino’ in modo da imparare divertendosi.

Alla fine del gioco sarà più facile introdurre i concetti di Kanban facendo riferimento all’organizzazione attuata per produrre delle pizze di carta

Puntata Podcast:

Spreaker: //www.spreaker.com/episode/16676459

Riferimenti

//www.agile42.com/en/training/kanban-pizza-game/

Puntata 26: Team performanti con la Psychological Safety

Il successo di un team non è determinato tanto dalle caratteristiche dei membri che la compongono, ma dal tipo di interazioni che si creano tra loro.

Da uno studio pubblicato da Google, emerge che la caratteristica più importante di un team performante è la “Psychological Safety” ovvero la percezione soggettiva dell’individuo, che emerge quando all’interno di un team si decide di assumersi un rischio personale.

Più un individuo si sente a proprio agio nell’assumersi un rischio nel contesto di un team, maggiore sarà l’efficacia del team stesso.

Quindi come possiamo aumentare il livello di sicurezza psicologica nel nostro team? 

Schiaccia play e scoprilo con noi. Buon Ascolto!

Puntate Podcast:

Spreaker: //www.spreaker.com/episode/16403903

Riferimenti:

– //hbr.org/2017/08/high-performing-teams-need-psychological-safety-heres-how-to-create-it

– //www.nytimes.com/2016/02/28/magazine/what-google-learned-from-its-quest-to-build-the-perfect-team.html?_r=0

Puntata 18: L’importanza del feedback

L’importanza del feedback

Una delle cose più comuni che succedono quando siamo incerti se chiedere o meno feedback sul nostro lavoro, sia che siamo Developer, Product Owner o Scrum master è la paura della risposte. Spesso associamo alla parola feedback un significato negativo e questo è un impedimento al nostro sviluppo professionale e personale.

Quando qualcuno ti chiede “vuoi un feedback?”, il nostro cervello automaticamente si mette sulla difensiva, perché magari associamo al feedback una critica e questo è un peccato perché è stato dimostrato che il feedback è uno dei modi migliori in cui possiamo migliorare, diventare professionisti migliori e sopratutto persone migliori.

Quindi, cosa possiamo fare per iniziare a cambiare la prospettiva di come vediamo il feedback?

Puntate Podcast:

Spreaker: //www.spreaker.com/user/10553302/feedback

Itunes: //itunes.apple.com/it/podcast/limportanza-del-feedback/id1385502718?i=1000421564318&mt=2

Riferimenti:

//www.marshallgoldsmithfeedforward.com/marshallgoldsmithblog/?p=719

//www.happymelly.com/the-power-of-feedback/