projectmanagement

# 127 Alex Pagnoni – Prioritisation from the trenches

Alex Pagnoni costruisce e fa evolvere Tech Companies fin dagli anni ’90. Fondatore della community CTO Mastermind (quasi 500 CTO e Leader Tech da tutta Italia), Alex è CEO di Innoteam e Managing Partner di Axelerant, un brand boutique di servizi di consulenza manageriale per Tech Companies e Software House. Si occupa personalmente di mentoring e formazione a CTO e consulenza per CEO e Founder in ambito Tech. È host del The CTO Podcast.

E’ disponibile anche la versione video intervista sul nostro canale Youtube
//youtu.be/gaEMKAu_PNg

# 126 Metodi di prioritizzazione: RICE

Il modello RICE è uno dei più semplici e convenienti per i bisogni del product owner: è un modello progettato per aiutare i PO a determinare quali prodotti, caratteristiche e altre iniziative a cui dare priorità nelle loro roadmap, assegnando un punteggio a questi elementi secondo quattro fattori. Questi fattori, che formano l’acronimo RICE, sono: Reach, Impact, Confidence e Effort… cioé Portata, Impatto, Confidenza e Sforzo.

# 125 Metodi di prioritizzazione: Cost of Delay

Riprendiamo la serie dedicata ai metodi di prioritizzazione, in questo episodio vi parleremo del Cost of Delay.
Il Cost of Delay è una metrica chiave, che rappresenta l’impatto economico di un ritardo nella delivery di un prodotto o di un progetto.
L’assunzione di questa tecnica è che, per prendere decisioni, è necessario capire non solo quanto una cosa vale, ma anche quanto è urgente perché se non ne tenessimo di conto potrebbe essere un errore molto costoso.
Proprio per questo è necessario capire cos’è il Cost of Delay, come calcolarlo e come ottimizzare il proprio processo per ridurlo.

Puntata 64: Agile Venture Firenze – Intervista a Dimitri Favre

E’ arrivato il turno del nostro amico Dimitri, anche lui speaker dell’ Agile Venture Firenze.
E’ più efficace far fluire il lavoro alle persone o far fluire le persone al lavoro?
Dimitri ha risposto ha risposto a questa domanda con il Workshop “Stable teams over temporary Endeavor“.
L’obiettivo del workshop è quello di ragionare su come si possa gestire l’allocazione adottando come unità minima il team e valutare l’efficacia di questo approccio rispetto all’allocazione su base individuale.
Non avete potuto partecipare alla puntata e vorreste saperne di più?
Beh…buon ascolto.

Puntata Podcast

//www.spreaker.com/episode/19417843